Pathos Rosè

Da un’attenta selezione dei migliori Nebbioli in purezza e una soffice e delicata pressatura si ottiene questo imperioso Brut Rose’. Veste dal colore rosso pallido con riflessi ramati che preludono ad un perlage finissimo e persistente. Profumo suadente e floreale con note di piccoli frutti rossi di sottobosco, petali di rosa e gelso. Al palato seduce con la sua fragranza e un piacevole ritorno di note fruttate impreziosite dalla vivace effervescenza.

Abbinamenti cibo/vino: Overture importanti, tartare di pesce, primi delicati.

(Cicerone denuncia la congiura di Catilina in Senato)